La Società Italiana delle Storiche, nata nel 1989 dal movimento delle donne, si propone di valorizzare la soggettività femminile e la presenza delle donne nella storia; di rinnovare la ricerca e l’insegnamento; di promuovere la divulgazione del patrimonio scientifico e culturale prodotto dalle storiche; di modificare l’attuale trasmissione dei saperi contribuendo alla costruzione di una cultura che intrecci parità e differenza.

A tali fini la SIS, come da Statuto, valorizza il lavoro delle storiche, promuove e divulga la storia delle donne e di genere raccogliendo fonti, svolgendo ricerche, pubblicando studi, partecipando al dibattito pubblico, organizzando congressi, convegni, seminari, corsi e scuole di formazione universitaria e post-universitaria, con particolare attenzione alle giovani generazioni, alle/agli insegnanti e al mondo della scuola.

Le prossime iniziative

Scuola Estiva, Scuola estiva 2024

Storie d’amore. Legami e desiderio dentro e oltre il patriarcato

Programma della Scuola estiva SIS 2024 (28 agosto – 1° settembre) | Iscrizioni dal 1° marzo al 10 luglio p.v.

Leggi tutto

Incontri e seminari

Anni di rivolta. Nuovi sguardi sui femminismi degli anni Settanta e Ottanta

Presentazione del volume di Paola Stelliferi e Stefania Voli | Roma, CIDD, 2 marzo, h 18.00

Leggi tutto

Premi, Premio Paola Bora

Premio Paola Bora, IV edizione, 2024

Pubblichiamo il bando del premio destinato a tesi di laurea e a tesi di dottorato dedicate a tematiche inerenti gli studi di genere | Scadenza 30.04.24

Leggi tutto

Appelli e comunicati

Educare alle relazioni

Documento della SIS relativo alle strategie di contrasto alla violenza e alle discriminazioni di genere

Leggi tutto

Congressi della SIS

Genere e storia oltre i confini. Gender and History beyond Boundaries – programma

Pubblichiamo qui programma e calendario del IX Congresso della Società Italiana delle Storiche che si terrà a Palermo nei giorni 19-22 giugno p.v.  

Leggi tutto

Appelli e comunicati

Per un cessate il fuoco permanente a Gaza e per la giustizia in Palestina e Israele

È trascorso più di un mese e mezzo dall’orrendo attentato perpetrato da Hamas contro civili israeliani; da quel momento la risposta militare israeliana, accompagnata da dichiarazioni durissime da parte della leadership politica, è stata estremamente violenta e non ha risparmiato obiettivi civili e più in generale una popolazione inerme che già viveva sotto assedio nella Striscia […]

Leggi tutto